Bilancio 2018: più risorse per pensioni e investimenti

Secondo il disegno di Legge di bilancio per il prossimo anno, pubblicato sul sito ufficiale del governo serbo, il deficit di bilancio primario sarà di appena 1,8 miliardi di dinari e, quando verranno aggiunti i costi di liquidazione dei debiti correnti, ammonterà a 24,8 miliardi di dinari, lo 0,6% del PIL.

Si tratta di un deficit di molto inferiore rispetto a quello previsto per il 2017 (69,1 miliardi di dinari). Il surplus di bilancio previsto non è ancora stabilito. 19 miliardi di dinari saranno riservati per gli stipendi dei dipendenti pubblici nel 2018 rispetto al 2017, mentre le spese in conto capitale aumenteranno di 30 miliardi di dinari nel 2018.

Il governo prevede di spendere 128 miliardi di dinari per investimenti l’anno prossimo, 34 miliardi in più del previsto, e 94 miliardi di dinari che non sono stati spesi quest’anno: è questo dato a rappresentare il più grande cambiamento nel bilancio per il 2018 rispetto a quest’anno.

Tutte le altre voci di bilancio sono più o meno in sintonia con la crescita del PIL del 3,5% nel 2018. In termini di budget di spesa, meno risorse saranno impiegate per pagare i tassi di interesse (134 miliardi di dinari nel 2017 rispetto ai 117,8 miliardi di dinari nel 2018).

Un totale di 87,6 miliardi di dinari è stato destinato ai sussidi: quest’anno tale importo si attestava a 84,4 miliardi di dinari. Le sovvenzioni agricole saranno più alte di 3 miliardi di dinari. Le ferrovie riceveranno 800 milioni di dinari in meno rispetto a quest’anno, mentre i sussidi per le imprese saranno di circa 15 miliardi di dinari, registrando un aumento di 700 milioni di dinari rispetto al 2017. Di questi, 13,9 miliardi saranno spesi per attrarre investimenti.

In termini di investimenti, il governo ha respinto la richiesta del Consiglio Fiscale di una ripartizione delle sovvenzioni agli investimenti per investitore.

L’Ufficio nazionale per l’impiego sarà in perdita nel bilancio del prossimo anno perché riceverà solo 500 milioni di dinari contro i 4,9 miliardi del 2017. D’altra parte, il Fondo nazionale di assicurazione sanitaria riceverà 7 miliardi di dinari in più rispetto al 2017.

(Danas, 02.12.2017)

http://www.danas.rs/danas.1165.html?rubrika_id=6&news_id=363918&title=Dr%C5%BEava+u+2018.+vi%C5%A1e+daje+za+plate+i+investicije

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... bilancio statale, deficit di bilancio, investimenti
riserve
Milioni dalle riserve di bilancio per chiese, Ralph Fiennes e Milorad Dodik

edilizia
Edilizia residenziale in Serbia in declino

Chiudi