Besiri: “Nessun Premier ha fatto così male come la Brnabic se guardiamo al cammino verso l’UE”

Il direttore dell’Istituto per gli affari europei, Naim Leo Besiri, ha valutato in occasione del rapporto della Commissione europea sulla Serbia, che nessun Premier prima di Ana Brnabic ha fatto così male in Serbia quando si tratta di riforme che portano all’integrazione nell’Unione europea.

Besiri ha affermato alla televisione “Nova S” che il punteggio dato dalla CE di 3.03 non è buono e neanche accettabile come potrebbe sembrare a qualcuno.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

“Questa è una valutazione tiepida, è necessario che in quei 35 capitoli, secondo criteri politici ed europei, la Serbia ottenga almeno il punteggio di 5 per diventare membro dell’Unione europea. Se hai un voto medio di 3, significa che hai 1 in certe parti, quindi dovrai davvero fare sforzi estremamente grandi per trovarti tra i Paesi sviluppati del mondo”, ha spiegato Besiri.

Secondo il rapporto, si stima che la Serbia sarà pronta per l’UE solo tra 65 anni, cosa che Besiri ritiene improbabile se si continuerà in questo modo.

“La Premier Brnabic e il suo governo hanno fatto malissimo quando si tratta di riforme in tutte le parti della società che portano la Serbia all’UE. Nessun Premier, e abbiamo avuto otto governi dalla fine del mandato del partito democratico, ha fatto così male se guardiamo alle riforme che dovrebbero portare all’UE”, ritiene Besiri aggiungendo che non ci sono indicazioni che il nuovo governo della stessa Ana Brnabic farà qualcosa di meglio in futuro.

http://rs.n1info.com/Vesti/a658009/Besiri-Nijedan-premijer-nije-toliko-loseg-uradio-po-pitanju-reformi-ka-EU.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Ana Brnabic, Besiri, Commissione Europea
Ana Brnabic di nuovo Premier in Serbia; più donne nel nuovo esecutivo

SNS
Oggi inizia la formazione del nuovo governo

Close