BERS: “La soddisfazione personale in Serbia è raddoppiata dal 2006”

Il numero di persone soddisfatte della vita in Serbia è raddoppiato rispetto al 2006, secondo il rapporto sulla transizione, redatto dalla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS).

Il rapporto afferma inoltre che il 32% degli intervistati serbi ritiene che le condizioni economiche e politiche del Paese siano migliorate rispetto ai quattro anni precedenti il sondaggio, un dato superiore alla media dell’Europa sudorientale (SEE) che si attesta al 17%.

Circa il 29 percento degli intervistati ritiene che i livelli di corruzione siano migliorati nei quattro anni precedenti il sondaggio, mentre solo il 29 percento dei serbi ritiene che la propria famiglia sia stata più agiata nel 2016 rispetto agli ultimi quattro anni. Il 31% è soddisfatto della propria situazione finanziaria personale.

La soddisfazione per la vita è comunque aumentata in tutti i gruppi demografici rispetto al 2010, con un incremento a livello nazionale di 16 punti percentuali.

Il 39% degli intervistati serbi pensa che i bambini nati ora avranno una vita migliore rispetto alle generazioni attuali, con un aumento di 8 punti percentuali rispetto ai livelli del 2010. Tuttavia, il dato sull’ottimismo serbo è inferiore alla media della regione in transizione, pari al 50%.

Il rapporto mostra anche che l’87% degli uomini serbi e il 76% delle donne serbe ritengono che le donne abbiano le stesse competenze degli uomini per diventare dirigenti d’azienda. Circa il 60% dei serbi dichiara che è importante che la propria figlia si laurei, un valore che non varia molto a seconda del sesso dell’intervistato.

Inoltre, il 53% degli uomini e il 41% delle donne ritiene che gli uomini siano leader politici migliori delle donne, mentre il 46% degli uomini e il 40% delle donne ritiene che una donna debba occuparsi delle faccende domestiche, anche se il marito non lavora. Infine, il 57% dei serbi è favorevole a un assetto familiare tradizionale in cui l’uomo lavora e la donna si occupa della famiglia.

(Politika, 07.02.2024)

https://www.politika.rs/sr/clanak/597995/EBRD-Udvostrucen-broj-gradana-zadovoljnih-zivotom-u-Srbiji

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!