BERS: crescita del PIL in Serbia al 2,5% nel 2016

Secondo quanto prevede la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS), il prodotto interno lordo (PIL) della Serbia crescerà del 2,5% nel 2016 e del 2,7% nel 2017, dopo il salto del 2,9% nella prima metà del 2016.

Sono state quindi riviste al rialzo le proiezioni diffuse a maggio, alzando la stima della crescita della Serbia dello 0,7% nel 2016 e dello 0,4% nel 2017.

Il principale fattore propulsivo, come afferma la relazione, potrebbe essere costituito dall’incremento della produzione in Zelezara, in relazione alla quale il proprietario cinese ha annunciato un ambizioso piano di investimenti.

Allo stesso tempo, secondo la BERS, lo sviluppo futuro della situazione per quanto riguarda il petrolio e la bassa domanda esterna, soprattutto nel mercato auto, potrebbero ostacolare la crescita economica della Serbia nel prossimo anno: le prospettive a medio termine sono favorevoli, ma dipenderà dal ritmo cui procederanno le riforme necessarie per migliorare ulteriormente il clima degli investimenti, dal sostegno alla risoluzione dei crediti deteriorati (NPL) e dalla ristrutturazione aziendale, utili a sbloccare la crescita del credito e accelerare l’attuazione dei grandi progetti infrastrutturali”.

Per quanto riguarda i paesi della regione, le proiezioni di crescita della BERS per la Bosnia-Erzegovina si attestano al 2,7% nel 2016 e al 3% nel 2017, e, per la Grecia, al 2,3% nel 2016 e al 2% nel 2017.

Secondo la BERS, la crescita in Slovenia sarà del 2,2% nel 2016 e del 2,3% nel 2017, in Bulgaria del 2,8% sia nel 2016 che nel 2017, e in Macedonia del 2,1% nel 2016 e del 3% nel 2017, mentre in Montenegro dovrebbe attestarsi al 4% nel 2016 e al 3,5% nel 2017.

(eKapija, 03.11.2016)

http://www.ekapija.com/website/en/page/1588523/EBRD-increases-estimates-of-Serbia-s-GDP-growth-GDP-up-by-2-5-in-2016-and-by-2-7-in-2017

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in BERS, PIL
PIL e produzione industriale in crescita

Missione FMI a Belgrado: al via la sesta revisione degli accordi

Close