Belgrado “riavrà” i suoi musei più importanti

In un’intervista al settimanale NIN, il Ministro della cultura Tasovac ha annunciato la riapertura del Museo nazionale e di quello di arte contemporanea tra il 2015 e il 2016.

I due musei – senza dubbio le più importanti istituzioni culturali della capitale – sono da vari anni chiusi al pubblico: la loro riapertura è stata annunciata più volte e più volte rimandata; vedremo se questa sarà la volta buona. Secondo Tasovac, il Museo di arte contemporanea verrà riaperto il 20 ottobre 2015, mentre i lavori che riguardano il Museo nazionale verranno terminati il 10 maggio 2016. Nell’intervista, il Ministro ha affermato che la mancanza di fondi è molto spesso divenuta un ottimo alibi per le mancanze delle istituzioni e che egli non crede che la situazione della cultura in Serbia sarebbe dieci volte migliore se ci fossero fondi dieci volte maggiori.

(b92.net, 12.11.2014)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Belgrado, Cultura, Ivan Tasovac, Museo d'arte contemporanea
Il Premier francese Valls a Belgrado

Prova generale della grande parata militare tra le polemiche sui suoi costi

Chiudi