Belgrado fa tutto il possibile per aiutare i migranti

“La città di Belgrado è attivamente coinvolta nell’assistenza ai migranti e si fa tutto il possibile per facilitare il loro soggiorno in Serbia”, ha detto il sindaco Sinisa Mali. “Siamo attivamente coinvolti nell’assistenza ai migranti e collaboriamo con il Ministero del Lavoro, dell’occupazione e delle questioni sociali”, ha detto il sindaco Sinisa Mali ai giornalisti, aggiungendo che ieri erano necessari serbatoi supplementari di acqua nel piccolo parco vicino alla stazione centrale degli autobus dove i migranti si trovano, mentre  la città ha reagito immediatamente fornendoli con acqua.

Facciamo tutto ciò che viene richiesto dal Ministero per facilitare la loro residenza, visto che le condizioni sono intollerabili, soprattutto per coloro che vivono per strada, perché le temperature sono estreme. Abbiamo dimostrato che monitoriamo le loro attività” , ha detto Mali. Alla domanda se la città ha qualche iniziativa, il sindaco ha detto che la città non è competente su questo punto, spiegando che la gente ha bisogno di aiuto, e la città li aiuterà.

Quanto al loro reinsediamento, il sindaco ha detto che tutto dipende dal Ministero e dal Governo serbo.   “Faremo tutto quello che possiamo fare per rendere più facile il loro soggiorno qui, ma dove si recheranno e come lo faranno, questo non è il nostro dovere”,ha detto il sindaco di Belgrado, Sinisa Mali.

(Tanjug, 22.07.2015)

http://www.tanjug.rs/full-view.aspx?izb=190601

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top