Banca Mondiale: Serbia leader nelle riforme per investimenti

La Banca Mondiale ha definito la Serbia “un leader nell’Europa sudorientale in termini di riforme attuate con l’obiettivo di attirare più investitori stranieri”.

La Banca Mondiale ha elogiato quasi tutte le riforme realizzate in Serbia, in particolare l’adozione della nuova legge sugli investimenti: lo rende noto il Ministero dell’Economia serbo tramite diffusione di un comunicato stampa.

L’apprezzamento della Banca Mondiale nei confronti delle riforme attuate dalla Serbia e legate agli investimenti è stato reso pubblico durante lo svolgimento del Forum per la competitività degli investimenti a Vienna, organizzato dalla Banca mondiale. Nel corso del forum, si è anche detto che la Serbia rappresenta il paese più innovativo per attirare investimenti in questa parte d’Europa.

“La Serbia ha compiuto notevoli progressi in molti segmenti di competitività, e l’analisi dell’indice di competitività ha dimostrato che, considerando i 12 pilastri della competitività, abbiamo compiuti i maggiori progressi in otto di loro”, ha dichiarato Milun Trivunac, Segretario di Stato del Ministero dell’Economia.

Trivunac ha aggiunto che, nel futuro, il Ministero si concentrerà sulla promozione della competitività applicando le seguenti sei misure chiave: attrazione degli investimenti esteri diretti al fine di aumentare la crescita economica, aumento delle esportazioni, agevolare la crescita più rapida di start-up e delle PMI, sostenere la specializzazione regionale dell’industria di trasformazione, agevolare la soluzione dei problemi delle aziende che sono in fase di perdita e la creazione di una nuova politica industriale.

Trivunac ha anche riferito che il Ministero dell’Economia, in collaborazione con la Banca Mondiale, ha lavorato alla creazione di una nuova politica industriale fino al 2030, responsabile della definizione di misure e strumenti focalizzati sul recupero nel campo della tecnologia, sullo sviluppo dell’innovazione, sull’attuazione del concetto di industria 4.0 e sulla specializzazione intelligente dell’industria di trasformazione serba come forza trainante dello sviluppo economico del paese.

(Politika, 25.10.2017)

http://www.politika.rs/sr/clanak/391406/Svetska-banka-Srbija-je-lider-u-reformama-za-privlacenje-investicija

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top