Banca Intesa finanzierà la costruzione del centro commerciale Ada

Banca Intesa ha annunciato che, insieme a PBZ Bank dalla Croazia, VUB Bank dalla Slovacchia e diversi membri del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha firmato un contratto con la GTC S.A. sulla fornitura di 64 milioni di euro per il finanziamento della costruzione del centro commerciale Ada a Belgrado. Si tratta del primo investimento di GTC nel settore della vendita al dettaglio in Serbia.

Il centro commerciale Ada si estenderà per 34.400 metri quadrati, che saranno progettati in linea con i più recenti standard internazionali. “Crediamo che, in questo modo, ci accingiamo a contribuire all’ulteriore ripresa del settore delle costruzioni serbo, perché investimenti di queste dimensioni hanno un grande impatto a causa del fatto che un numero considerevole di aziende locali saranno impegnate nei lavori di costruzione” spiega Draginja Djuric, Presidente del Comitato Esecutivo di Banca Intesa.

Il centro commerciale sarà situato a Cukarica, proprio di fronte ad Ada Ciganlija, e ospiterà più di 100 negozi e marche. Sarà dotato anche di aree per il divertimento e il relax, come un giardino con vista panoramica sul lago di Ada.

“L’Ada Shopping Mall è concepito per offrire ai clienti un’esperienza di shopping unica a Belgrado”, ha annunciato Thomas Kurzmann, Amministratore delegato di GTC.

La GTC ha ottenuto una concessione edilizia per il centro commerciale Ada a metà febbraio 2017. I lavori di costruzione hanno preso avvio il 6 marzo 2017, e il centro commerciale sarà aperto nell’autunno del 2018.

(eKapija, 20.04.2017)

http://www.ekapija.com/website/sr/page/1735347/Banca-Intesa-kreditira-izgradnju-tr%C5%BEnog-centra-Ada-Mall-sa-64-mil-EUR

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

 

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Banca Intesa, Belgrado, centro commerciale
Il futuro della cooperazione tra la provincia cinese di Hunan e Belgrado

Zubin Mehta si esibirà a Belgrado per il suo tour d’addio

Chiudi