Banca Intesa attiva un prestito per le aziende agricole. Richieste fino al 30 giugno

Banca Intesa ha attivato un canale di prestito per i titolari di aziende agricole che vogliano investire in opere per lo sviluppo agricolo in Serbia. Il prestito è volto a finanziare l’acquisto di materie prime e beni per la produzione, in vista delle nuove semine primaverili. 

Banca Intesa fa sapere che l’importo massimo in dinari che verrà erogato sarà di 2.5 milioni di dinari, rimborsabili entro 12 mesi, in rate mensili, trimestrali o annuali, a seconda delle esigenze di pianificazione delle aziende. Il tasso di interesse stabilito dalla banca sarà del 14.9% annuo e le richieste di prestito potranno essere presentate fino al 30 giugno.

Banca Intesa, soltanto nel 2013, ha erogato quasi 1500 prestiti per investimenti nel settore agricolo, per un valore di 4.690 milioni di dinari.

IMG_5306

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top