Avviato un nuovo programma a sostegno della trasformazione delle PMI

Il Centro per la trasformazione digitale della Camera di commercio serba (CDT), in collaborazione con il Ministero dell’Economia, sta organizzando un programma di sostegno alla trasformazione digitale delle micro, piccole e medie imprese (PMI) e ha invitato le aziende a presentare domanda assicurando sussidi da 6.000 a 12.000 euro.

Questo programma, che sarà organizzato per la terza volta, è incentrato sul miglioramento della competitività delle PMI e consente alle aziende di elevare il proprio business a un livello superiore con l’aiuto di esperti di trasformazione digitale introducendo strumenti moderni, si afferma in una nota. Hanno diritto a partecipare tutte le aziende che impiegano tra i 5 e i 249 lavoratori e il programma è aperto fino all’esaurimento dei fondi previsti per le sovvenzioni.

Come spiegato, il contributo a fondo perduto fino a 6.000 euro è pari alla cifra che l’azienda è pronta a investire nei processi di trasformazione digitale. “Se l’azienda investe, ad esempio, 6.000 euro, nell’acquisto di software o hardware adeguati, il CDT determinerà un contributo a fondo perduto di pari importo. Se l’azienda decide di implementare soluzioni basate sull’intelligenza artificiale (AI), in tal caso ha diritto a un sussidio a fondo perduto di 12.000 euro”, ha affermato il direttore del CDT, Predrag Nikolic.

Maggiori informazioni sulle condizioni del concorso e su come candidarsi si trovano sul sito web www.cdt.org.rs. Il programma è aperto fino all’esaurimento dei fondi previsti per le sovvenzioni.

PKS: Novi program podrške transformaciji malih i srednjih preduzeća

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top