Aumento quasi sicuro del prezzo dei lamponi in Serbia quest’estate

Si stanno avviando i primi lavori primaverili per prepararsi alla futura raccolta dei lamponi in Serbia, sebbene gli esperti stimino che il potenziale di raccolta di quest’anno non sia promettente. Una resa più piccola e l’aumento del prezzo di investimento nella produzione potrebbe aumentare il prezzo dell’oro rosso oltre gli 800 dinari per chilogrammo.

A parte il fatto che l’ultimo anno sfavorevole ha lasciato delle conseguenze nei lamponi, gli esperti affermano che i nuovi germogli si sono congelati negli ultimi mesi a causa del gelo e delle basse temperature, fino a 10 gradi sotto zero al mattino prima della fine di marzo e dell’inizio di questo mese, cosa che ha causato danni ai frutteti e soprattutto ai germogli delle varietà “miker” e “vilamet”. . .

Dobrivoje Radović, presidente dell’Associazione serba dei lamponi, afferma che il lampone è “in pessime condizioni”, e che il raccolto di “oro rosso” di quest’anno sarà inferiore rispetto all’anno scorso. Una resa più piccola, insieme a molti altri fattori, indica che i lamponi avranno un prezzo più alto in questa stagione. “Ci si può aspettare un prezzo da 600 a 800 dinari per chilogrammo, considerando che i prezzi di prodotti chimici, materie prime, manodopera e fertilizzanti sono aumentati. Il prezzo potrebbe superare gli 800 dinari a causa di ulteriori cattive condizioni meteorologiche, poiché in caso di rese ancora inferiori ci sarebbe una maggiore domanda di lamponi”, sottolinea Radović.

Secondo il presidente dell’Associazione dei lamponi, un fattore importante che influenza la resa è il terriccio delle piantine da frutto che si usa, e i produttori dovrebbero concentrarsi sulla sua sostituzione considerando che lo Stato fornisce sussidi dal 60 al 65% per questo processo.

https://www.kurir.rs/vesti/biznis/3908367/malina-ovog-leta-vise-od-800-dinara

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top