Aumentano le disuguaglianze di reddito

L’ineguaglianza del redditto tra i più poveri e i più ricchi in Serbia è la più pronunciata tra tutti i paesi della regione, ma anche molto più grande rispetto a tutti i paesi dell’Unione europea, ha dimostrato il sondaggio sulle retribuzioni e sulle condizioni di vita che viene realizzato in Serbia dal 2013.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Sono tre le ragioni di questa grande ineguaglianza. Primo, le famiglie con scarse opportunità di lavoro, ovvero i cittadini disoccupati oppure quelli che lavorano al di sotto della media delle ore settimanali. Secondo, la grande differenza tra gli stipendi delle persone occupate. Le retribuzioni contribuiscono in maniera sostanziale all’ineguaglianza totale, per ben il 93%, e la fanno aumentare di anno in anno.

Il terzo motivo sta nelle misure economiche implementate finora. La riduzione degli stipendi nel settore pubblico del dieci per cento applicato a tutti gli stipendi netti superiori a 25000 dinari è una delle misure che, contrariamente a quanto previsto, ha inciso in maniera negativa sulle differenze nelle retribuzioni, viene riportato nell’analisi intitolata “ineguaglianza retributiva in Serbia”, preparata da un gruppo di professori della Facoltà di Economia a Belgrado.

(N1, 02.08.2018, http://rs.n1info.com/a408862/Biznis/Veliki-jaz-izmedju-bogatih-i-siromasnih-u-Srbiji.html)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in disuguaglianze di reddito, Serbia
carne
Aumenta l’export di carne serba in Turchia

Nei primi cinque mesi, 1,2 milioni di turisti ha visitato la Serbia

Close