Aumenta l’ottimismo degli imprenditori e l’indice di fiducia delle imprese serbe

Secondo uno studio della Commissione europea pubblicato ieri, l’ottimismo degli imprenditori serbi e le loro aspettative riguardo a futuri impieghi si sono rafforzati nel mese di settembre 2020 rispetto al mese precedente. L’indice di fiducia delle imprese in Serbia, calcolato dalla Commissione, è passato dagli 82,7 punti di agosto agli 89,8 punti di settembre, secondo un sondaggio pubblicato sul sito ufficiale della CE.

Anche l’indicatore delle aspettative di nuova occupazione tra gli imprenditori in Serbia è balzato dal livello di agosto di 102,1 punti ai 109,6 punti di settembre.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

La fiducia nel lavoro delle imprese nell’industria serba è migliorata in modo significativo, in quanto l’indice è passato da meno 3,1 punti ad agosto a meno 1,6 punti questo mese, mentre nel settore dei servizi le aspettative delle imprese sono balzate dai meno 18,9 punti del mese scorso ai meno 10,4 di settembre.

Anche l’indice di fiducia dei consumatori serbi è aumentato ai 6,2 punti a settembre rispetto ai 4,0 punti di agosto, mentre nel settore della vendita al dettaglio l’umore per gli affari è passato da un meno 5,1 punti ad agosto a un indice positivo a settembre di più 1,9 punti.

Solo tra le imprese del settore delle costruzioni si è registrato a settembre un aumento del pessimismo, considerato che il clima imprenditoriale è sceso a meno 7,1 punti dal livello di meno 3,2 punti di agosto.

https://www.ekapija.com/news/3022843/evropska-komisija-rast-poslovnog-raspolozenja-i-zaposljavanja-u-srbiji

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... CE, clima imprenditoriale, fiducia, imprese
UE
La CE propone un commercio dell’UE più semplice con 19 Paesi, compresa la Serbia

Il settore delle PMI continuerà il suo sviluppo tre mesi dopo la fine della crisi

Chiudi