Attrarre e trattenere i dipendenti è uno dei maggiori problemi per le aziende serbe

Secondo una ricerca condotta da Infostud, quest’anno le maggiori sfide per le aziende di tutte le dimensioni sono ancora l’attrazione di potenziali candidati e la fidelizzazione dei dipendenti, con una tendenza particolarmente accentuata nelle aziende con più di 300 dipendenti.

Le sfide legate alla motivazione dei dipendenti e alle questioni organizzative sono in aumento, mentre per le aziende con un massimo di 50 dipendenti l’attenzione si concentra maggiormente sul monitoraggio delle tendenze e dei benefit.

Se guardiamo ai singoli settori, le aziende che operano in settori come la logistica e il trasporto di merci e passeggeri hanno le maggiori difficoltà a trattenere i dipendenti (ben il 71%), mentre le aziende del settore FMCG, cioè dei beni di consumo (58%) e del settore manifatturiero hanno i maggiori problemi ad attrarre candidati (55%).

Per quanto riguarda l’ambiente di lavoro, la ricerca ha dimostrato che esiste una differenza nell’approccio al lavoro fuori dal luogo di lavoro (lavoro a distanza) e al lavoro dall’ufficio.

I dati relativi mostrano che il lavoro dall’azienda è obbligatorio per tutti i dipendenti nel 46% delle aziende.

Gli intervistati delle aziende non appartenenti al settore IT hanno confermato ancora una volta che, a causa della natura del lavoro, il lavoro da casa è molto meno diffuso.

Ben il 47% ha dichiarato che la presenza sul posto di lavoro è obbligatoria e non ci sono grandi variazioni in questa tendenza rispetto al sondaggio dello scorso anno.

Il lavoro obbligatorio dall’ufficio è più diffuso nelle piccole e medie imprese, mentre le grandi aziende mostrano una maggiore flessibilità quando si tratta di lavoro a distanza.

In termini di singoli settori, il marketing, i media e le comunicazioni, le banche, la finanza e la revisione contabile hanno forme di lavoro significativamente più flessibili, mentre il lavoro dall’ufficio è più diffuso in settori come la logistica, il trasporto di merci e passeggeri (67%), la produzione (59%) e il commercio/vendite (56%).

(Nova Ekonomija, 29.05.2024)

https://novaekonomija.rs/vesti-iz-zemlje/privlacenje-i-zadrzavanje-radnika-najveci-izazov-za-kompanije

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top