Arresti in arrivo per politici e magnati

Il quotidiano Blic rivela che la prossima settimana dovrebbero essere eseguiti arresti di persone coinvolte in privatizzazioni e

Blic scrive che al Vicepremier Aleksandar Vucic rimane meno di un mese per adempiere alla promessa fatta agli organi europei, di risolvere 24 controverse privatizzazioni. Una fonte interna alla polizia ha rivelato ai giornalisti che le indagini sono concluse e che la settimana prossima dovrebbero essere eseguiti gli arresti, così come dichiarato dal Vicepremier e dal capo della polizia, Milorad Veljovic. L’anonimo interlocutore sostiene che nuovi arresti riguarderanno, fra gli altri, casi di malversazione per le aziende Galenika e Azotara; a quanto pare saranno coinvolti influenti imprenditori, magnati e politici. Poco tempo fa il direttore della polizia aveva dichiarato che, anche se non tutte le privatizzazioni finiranno in tribunale, i casi su cui si lavora non si limitano alle 24 vicende in questione.

(blic.rs, 04.12.2013)

hapsenje

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... corruzione
Lo Stato serbo danneggiato per 100 milioni di euro
Arrestato l’ex direttore della Kolubara
Chiudi