Apre ufficialmente lo Sheraton Hotel a Novi Sad

Il primo hotel Sheraton in Serbia è stato ufficialmente aperto a Novi Sad, alla presenza della Prima Ministra della Repubblica di Serbia, Ana Brnabic, ad alti funzionari, rappresentanti del Gruppo MK, élite politica e media.

MK Group di Novi Sad è dietro l’apertura dello Sheraton Hotel a Novi Sad, nel quale ha investito 15 milioni di euro.

La Prima Ministra serba, Ana Brnabic, ha tenuto un discorso di apertura, erano presenti anche Miodrag Kostic, il presidente del gruppo MK, Milos Vucevic, il sindaco di Novi Sad, e Igor Mirovic, il Primo Ministro della Vojvodina.

“Il nome Sheraton ha un significato speciale. Significa che Novi Sad ha buoni affari, e che la Serbia è diventata meta per le visite turistiche. Oltre ad essere un hub alberghiero, Novi Sad è anche il centro delle industria IT e dell’industra creativa in Serbia, la futura capitale giovanile dell’Europa e capitale culturale europea. Investendo continuamente in eventi turistici, eventi culturali ed economici, Novi Sad è diventata anche un’importante destinazione per la città con la quale ha alzato il livello non solo per Belgrado, ma anche per altre città in Serbia “, ha dichiarato la Prima Ministra in apertura.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

La Brnabic ha anche sottolineato che, nei primi tre mesi di quest’anno, la Serbia ha avuto 580.000 turisti e 229 milioni di euro, il 12% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Il presidente di MK Group, Miodrag Kostic, ha dichiarato che Sheraton avrebbe operato sotto la franchigia di una delle più famose società alberghiere del mondo, la Marriott International.

“Siamo una delle sole tre società nel sud est Europa che hanno soddisfatto le condizioni di questo franchise. Abbiamo creato 120 nuovi posti di lavoro, abbiamo impiegato più di 7.000 persone in Serbia e negli ultimi 20 anni abbiamo investito oltre 1 miliardo di euro nel nostro Paese”, ha aggiunto Kostic.

Intervenendo all’inaugurazione, Igor Mirovic, primo ministro della Vojvodina, ha dichiarato che il gruppo MK ha dimostrato ancora una volta la sua umanità donando una scansione MRI all’ospedale pediatrico di Novi Sad del valore di 8 milioni di dinari.

Photo credits: D. Dozet

(http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:730471-Prvi-Seraton-hotel-u-Srbiji-otvoren-u-Novom-Sadu)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top