Apre le porte il festival musicale EXIT

Oggi a Novi Sad apre le porte EXIT, e gli organizzatori di questo festival riconosciuto come il migliore d`Europa assicurano che questa 15ma edizione sarà spettacolare, grazie alla partecipazione di un gran numero di artisti famosi in tutto il mondo.

Per quanto riguarda il programma, come ha annunciato il direttore Kovacevic, uno dei tratti caratteristici di questa edizione sarà la presenza di artisti che fino ad ora non si erano mai esibiti sul palco di EXIT.

“L` apertura del festival sarà sicuramente spettacolare, dal momento che porta la firma della nota organizatrice di eventi Es Davlin, responsabile della realizzazione della cerimonia di chiusura dei giochi olimpici di Londra nel 2012. Nel ruolo di protagonisti sulla scena principale del festival saranno i Pet Shop Boys”, ha dichiarato Kovacevic.

Il maggior interesse di pubblico sembra essere rivolto alla giornata di venerdi, quando sulla scena principale si esibiranno i Rudimental, che l`anno scorso sono stati acclamati come la migliore band emergente, e Gloria Gaynor, la cui hit „ I Will Survive“ è conosciuta da 35 anni. Nello spazio della Dance Arena, si esibirà Carl Cox e nello spazio Fusion viene segnalata la presenza degli Asian Dub Foundation“ .

Nella giornata di sabato, che tradizionalmente richiama il maggior numero di pubblico, saranno presenti il duo croato 2Cellos, poi Damon Albarn, Skrillex, e Afrojack alla Dance Arena. Domenica si alterneranno sul palco gli Hurts, i Suede, alla loro prima esibizione nei Balcani, e i Deep Dish alla Dance Arena.

Ricordiamo che in 4 giorni sui 20 palchi approntati per il festival si esibiranno più di 400 artisti.

Il direttore di EXIT aveva dichiarato qualche giorno fa all`agenzia Tanjug che quest`anno si aspetta il doppio di visitatori stranieri rispetto all`anno precedente e ha aggiunto di essere convinto che EXIT confermerà il titolo, conferitogli all`inizio di quest`anno, di miglior festival musicale d`Europa.

exit

Share this post

scroll to top
More in festival, musica
A Vrnjacka Banja il festival internazionale di musica classica

La Filarmonica di Belgrado ha suonato a Zagabria per le vittime dell`alluvione

Close