Approvato il bilancio per il 2022

Con 203 voti favorevoli e un’astensione, i membri del parlamento serbo hanno approvato il bilancio per il 2022. La Premier Ana Brnabic ha affermato che il bilancio per il 2022 viene adottato in tempi di crisi e che, come ha detto, si basa su tutto ciò che è stato fatto l’anno scorso, e in particolare ha sottolineato che il governo è riuscito a implementare tre pacchetti di assistenza all’economia e ai cittadini della Serbia per un importo di 8 miliardi di euro, riporta “N1”.

Il budget per il 2022 è più alto dal lato delle entrate e leggermente più piccolo dal lato delle spese in relazione al riequilibrio del budget per il 2021. Il governo prevede entrate nella tesoreria statale per un importo di 1.561,8 miliardi di dinari. I costi previsti per il prossimo anno, secondo il calcolo del governo, saranno di 1,717 miliardi di dinari. Ciò significa che il deficit previsto per il prossimo anno è del 3%. L’intero budget è “adattato” alla prevista crescita economica del 4,5%.

Segue un aumento degli stipendi nel settore pubblico del 7, ovvero per i dipendenti della sanità, dell’esercito e dei servizi sociali dell’8%. Il governo guarda anche ai pensionati e dice che sta iniziando l’armonizzazione delle pensioni secondo la formula svizzera.

La maggior parte del denaro sarà speso per investimenti di capitale, 486 miliardi di dinari. E questo è al di sopra del livello degli investimenti degli anni precedenti. La maggior parte va a progetti infrastrutturali nel campo dei trasporti, strade, ferrovie, ma anche progetti come la metropolitana e lo Stadio Nazionale. Tuttavia, il Consiglio fiscale ha aspramente criticato il governo per non aver fornito un’analisi sulla giustificazione di tali progetti per i quali va il denaro dei cittadini serbi.

Usvojen budžet za 2022. godinu

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top