Aperto il Kopaonik Business Forum 2019

Il focus del Kopaonik Business Forum di quest’anno (KBF), inaugurato il 4 marzo, sarà come ottenere una forte crescita economica in Serbia e uno standard di vita più elevato nel paese, ovvero più simile a quello europeo.

Il Forum, che accoglie oltre 1.300 funzionari statali, uomini d’affari, rappresentanti delle organizzazioni finanziarie e dei media, è stato ufficialmente aperto dalla Prima Ministra della Serbia Ana Brnabic, che ha partecipato alla sessione plenaria sul tema “Basi macroeconomiche per una forte crescita”.

All’inaugurazione, la Prima Ministra ha affermato che l’economia del paese non era preparata per una crescita sostenibile e il paese ha dovuto investire molti sforzi per aumentare la crescita e renderla sostenibile a lungo termine.

“Il compito più importante del governo è quello di riuscire a trasformare e passare da un’economia che si basa sugli investimenti a un’economia che si basa sull’innovazione e sulla conoscenza”, ha affermato la ministra.

Ana Brnabic ha anche affermato che questo è l’unico modo per garantire un’economia più sana e più competitiva per le generazioni future.

“Questo governo ha fatto molto e ci stiamo muovendo sempre più verso un’economia basata sull’innovazione e la conoscenza. Alla base di tutto ciò sta la riforma dell’istruzione che ha lo scopo di insegnare ai giovani a pensare, non cosa pensare, e a saper risolvere i problemi”, ha detto la Brnabic.

Secondo la Prima Ministra, l’IT è il settore con la crescita più rapida in Serbia, ovvero con un tasso di crescita annuale del 26% nel 2018 e con esportazioni di 1,14 miliardi di euro.

La Brnabic ha anche aggiunto che il governo ha intenzione di cambiare la sua politica di sussidi per stimolare gli investimenti in tecnologia, attrezzature e ricerca e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Il tema centrale dell’evento, che durerà fino al 6 marzo e si svolge presso il Grand Hotel sulla montagna di Kopaonik, è “La Serbia 10 anni dopo una grave recessione: forte crescita come imperativo”.

Durante il forum, saranno organizzati 26 panel, 3 sessioni plenarie e 6 eventi speciali, ha annunciato il presidente della Associazione degli Economisti di Serbia (SES) e presidente del Comitato di programmazione KBF, Aleksandar Vlahovic.

Come dicono gli organizzatori, il Kopaonik Business Forum di quest’anno si è dimostrato tra i più popolari forum finora, il che conferma l’importanza degli argomenti discussi al forum, nonché le discussioni costruttive e le analisi critiche.

Inoltre, a parte i ministri del governo serbo, il forum ospita i più importanti personaggi del settore bancario, assicurativo, delle TIC, del commercio, del turismo, dell’energia, dell’agricoltura e della farmaceutica, nonché i rappresentanti del pubblico aziende, dei governi locali, delle istituzioni finanziarie internazionali, gli ambasciatori, uomini d’affari della regione, i rappresentanti del Consiglio Fiscale, nonché teorici economici nazionali e stranieri.

Alcuni degli argomenti che verranno presentati al KBF sono le start-up, come forza motrice digitale in Serbia, lo sviluppo economico regionale dei Balcani occidentali, l’economia digitale, l’economia creativa, le innovazioni, ecc.

Photo credits: Tanjug / Tanja Valic

https://www.blic.rs/vesti/politika/pocinje-srpski-davos-danas-svecano-otvaranje-kopaonik-biznis-forum/nme5pfv

http://rs.n1info.com/Biznis/a465107/Brnabic-na-Kopaonik-biznis-forumu.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top