Antic su RTB Bor: otto aziende internazionali interessate a parternariato

Il Capo della delegazione del Fondo monetario internazionale (FMI) in Serbia, James Roaf, e il Ministro delle Miniere e dell’Energia della Serbia, Aleksandar Antic, hanno avuto un colloquio con la gestione di RTB Bor, sabato 16 settembre 2017: nell’occasione, Antic ha riferito che sono otto le aziende internazionali ad aver espresso interesse ad una partnership con la società.

“Tutti coloro i quali intendono diventare nostri partner in questo progetto devono comprendere che si tratta di un progetto di sviluppo in cui devono riconoscere, insieme alla Serbia, il potenziale totale e il significato di RTB Bor ed essere nostri partner strategici in modo che il complesso si sviluppi ulteriormente”, ha dichiarato Antic, aggiungendo, che, secondo le sue previsioni, RTB Bor dovrebbe realizzare nel 2017 un margine operativo lordo pari a 75 milioni di dollari.

Roaf ha dichiarato che inviterà volentieri i futuri investitori a investire e garantire un solido futuro per RTB Bor.

“Siamo ora in grado di parlare dei vantaggi per RTB Bor e cercare partner interessati, che vengano qui e investano in azienda. Ritengo che le numerose riforme che abbiamo discusso con il governo della Serbia hanno contribuito ad una svolta positiva, in quanto è molto importante per le aziende statali essere in grado di essere competitive, senza l’aiuto del governo. Questo è l’unico modo per consentire ulteriore occupazione, un buon reddito e un progresso dell’economia nell’intera regione”, ha affermato Roaf, come riportato dal comunicato stampa di RTB Bor.

Il Direttore generale di RTB Bor, Blagoje Spaskovski, sostiene che la fattibilità della costruzione di una nuova fonderia in Bor, e del suo significato per il futuro di RT Bor, della città di Bor e dell’intero distretto di Timok, è stata discussa con gli alti funzionari del FMI.

(eKapija, 17.09.2017)

http://www.ekapija.com/en/news/1881806/antic-eight-world-companies-interested-in-partnership-with-rtb-bor

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Antic, FMI
ruzic
Riforma dell’amministrazione pubblica: Ruzic incontra Roaf (FMI)

FMI
Accordo Stand-by: il FMI completa la settima revisione

Close