Andrey Schlahovoy nuovo proprietario di VTB Bank Serbia

VTB Bank Belgrado ha annunciato che il suo nuovo proprietario è una società serba, il cui unico fondatore è l’investitore e banchiere russo Andrey Schlahovoy.

La transazione, come detto sopra, è stata effettuata con la piena approvazione della Banca nazionale di Serbia.

Andrey Schlahovoy è un dottore in scienze economiche con quasi trent’anni di esperienza bancaria. Ha fondato una sua banca che è stata successivamente venduta e fusa con un sistema bancario più ampio. Inoltre, ha guidato con successo il processo di acquisizione e sviluppo di altre banche nel territorio della Russia.

A Schlahovoy sono stati assegnati numerosi premi statali in Russia, tra cui il titolo di economista onorario della Federazione russa assegnato dal presidente russo.

“L’acquisizione di VTB Bank per questo investitore rappresenta il primo passo nel mercato serbo, che ha valutato avere un significativo potenziale di crescita, non solo in termini di continuazione ed espansione della linea di business esistente di questa banca, ma anche nello sviluppo e la fornitura di nuovi prodotti basati su tecnologie finanziarie innovative (FinTech) “, ha detto la banca in una nota.

VTB Bank Belgrado, di proprietà della russa VTB Bank, opera in Serbia dal 2008, ha 72 dipendenti e due filiali – a Belgrado e Novi Sad. Per i primi sei mesi del 2018, ha registrato un utile di 60,5 milioni di dinari, mentre il totale attivo della banca ammonta attualmente a circa 13,4 miliardi di dinari.

(http://www.politika.rs/sr/clanak/408015/Rus-Andrej-Sljahovoj-novi-vlasnik-VTB-banke-u-Srbiji)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top