Anche l’Italia chiude le frontiere ai cittadini serbi

L’Italia ha introdotto il divieto di ingresso nel proprio territorio ai cittadini di Serbia e Montenegro per prevenire la diffusione del coronavirus. “Ho firmato il nuovo regolamento che aggiunge la Serbia, il Montenegro e il Kosovo all’elenco dei Paesi a rischio”, ha annunciato ieri il Ministro italiano della sanità, Roberto Speranza.

“Chiunque sia stato in questi Paesi negli ultimi 14 giorni non può entrare e passare attraverso l’Italia. La pandemia è nella fase più critica. Abbiamo bisogno della massima cautela per difendere i progressi compiuti nella lotta contro il COVID-19”, ha dichiarato il Ministro della sanità.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

L’ordinanza prevede il blocco dei voli aerei, dei treni e di tutti gli altri mezzi di trasporto per i collegamenti da e verso Serbia, Montenegro e Kosovo.

Attualmente, la chiusura da parte dell’Italia ad altri Paesi si riferisce ad Armenia, Bahrain, Bangladesh, Brasile, Bosnia ed Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldavia, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana, Serbia, Montenegro e Kosovo.

https://www.danas.rs/svet/italija-je-uvela-zabranu-ulaska-drzavljanima-srbije-zbog-korona-virusa/

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... coronavirus, divieto ingresso, frontiere, Italia
L”EXIT Festival” è stato ufficialmente cancellato

UE
Si chiude di nuovo l’UE ai cittadini serbi per almeno due settimane

Chiudi