Ana Brnabić o Miloš Vučević; uno dei due sarà il nuovo Premier serbo

Ana Brnabić stessa ha rivelato giorni fa di essere vicina alla riconferma come Primo Ministro della Serbia anche se, come ha sottolineato, ci sarebbe un altro progressista in corsa con lei alla prima carica del Paese; tutte le indiscrezioni portano all’attuale sindaco di Novi Sad, Miloš Vučević, che dall’inizio della corsa elettorale, accanto ad Ana Brnabić, è considerato il candidato più probabile di Vučić alla carica di Premier.

“Il mio rivale è un candidato del nostro partito. È una persona eccellente, fenomenale, che avrebbe il mio supporto in qualsiasi momento, e l’ho detto anche al Presidente Vučić”, ha dichiarato la Brnabić, senza rivelarne il nome.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Tuttavia, fonti vicine al governo della Serbia affermano che si tratterebbe di Miloš Vučević, conosciuto come un uomo di grande fiducia di Aleksandar Vučić.

Vučević ha dimostrato la sua lealtà verso il partito SNS nei due mandati come sindaco di Novi Sad, ma è anche in rapporti molto stretti con il fratello del Presidente, Andrej Vučić, ed è l’uomo che gestisce non solo il capoluogo della Vojvodina, ma l’intera provincia autonoma.

Il sindaco gestisce la sua città come una “Belgrado in miniatura”, copiando le idee del quartier generale. Un esempio è che, nonostante la discutibile sicurezza e l’opposizione degli esperti, stia costruendo “Novi Sad sull’acqua” a causa di cui vorrebbe modificare il corso del Danubio.

Lo stesso ha anche permesso la demolizione di monumenti ed edifici culturali sotto protezione, come il vecchio cimitero armeno, cedendoli alla società “Galens” per la costruzione di condomini e hotel di lusso.

Nonostante l’impopolarità a Novi Sad, la posizione di Vučević è stata “cementata” proprio grazie alla sua enorme obbedienza al Presidente, cosa che farebbe presumere il suo ruolo di “fantoccio obbediente” nella mani di Vucic anche come Premier.

Un’altra carica ci sarebbe comunque per Vučević, anche se non diventasse capo del governo.

Nel caso di una sua nomina, l’avvocato Milan Đurić, ora segretario comunale per l’amministrazione e i regolamenti, potrebbe succedergli alla guida della città di Novi Sad.

Đurić è nato nel 1977 a Novi Sad e, dopo essersi diplomato al liceo, si è laureato nel 2002 alla Facoltà di Giurisprudenza. Dal 2005, come Vučević, ha lavorato come avvocato e dopo che l’SNS è salito al potere, nel 2012 è diventato membro del Consiglio comunale per l’amministrazione e le normative, ruolo che svolge ancora oggi.

Vučićevi kandidati za premijera: Ana Brnabić i Miloš Vučević

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Vucic, Ana Brnabic, Milos Vucevic, Novi Sad, premier serbo
UE
La comunità internazionale non è felice della situazione politica in Serbia

elezioni
DJB: “Elezioni truccate; i cittadini devono essere di nuovo chiamati alle urne”

Close