Ana Brnabic in Germania – incontri con imprenditori tedeschi per discutere l’estrazione del litio

La Presidente del Parlamento serbo Ana Brnabic, in visita ufficiale in Germania, ha dichiarato mercoledì di aver avuto numerosi incontri durante la visita.

Parlando ai giornalisti a Berlino, la Brnabic ha affermato che i funzionari tedeschi avevano elogiato la Serbia e la sua crescita e sviluppo economico, notando che ciò che si poteva vedere in Serbia era “impressionante”.

Ha detto che il commercio bilaterale con la Germania aveva raggiunto un livello record nel 2023, superando i 9 miliardi di euro, e che si aspettava che la cifra aumentasse ulteriormente quest’anno.

Ha anche detto che era importante che l’attuale parlamento serbo avesse una migliore comunicazione con tutti i membri del Bundestag tedesco. “Abbiamo molte questioni in sospeso e molti disaccordi, ma è importante dialogare”, ha detto la Brnabic.

Ha poi affermato che la Serbia dovrebbe imparare dall’esempio della Germania e arrivare a uno stato in cui non ci fossero divisioni politiche su questioni di interesse nazionale come l’estrazione del litio e dove tutti i partiti politici sostenessero gli interessi nazionali.

“Vorrei invitare le aziende tedesche a pensare a cosa potremmo fare insieme riguardo alle fonti di energia rinnovabile, ai sistemi di stoccaggio di energia su larga scala, alla produzione di tecnologia per batterie”, ha aggiunto.

La Brnabic ha presentato gli indicatori economici della Serbia e la cooperazione con le aziende tedesche, aggiungendo che le piacerebbe sentire dai tedeschi i progressi dei loro due principali progetti di estrazione del litio – Vulkan e Zinnwald. “Come la Germania, anche noi abbiamo riserve di litio.

La Germania è molto più intelligente della Serbia e la Germania sarà un paese che produrrà litio”, ha detto, aggiungendo che le piacerebbe vedere come producono litio in conformità con i più alti standard di protezione ambientale.

(Telegraf, 04.07.2024)

https://www.telegraf.rs/vesti/politika/3921547-ana-brnabic-u-zvanicnoj-poseti-berlinu

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top