Ana Brnabić e i ministri giurano: la Serbia ha un nuovo governo

Dopo più di sei mesi dalle elezioni parlamentari, la Serbia ha finalmente ottenuto un nuovo governo, guidato per la terza volta consecutiva da Ana Brnabić.

Il primo ministro e i nuovi ministri del governo hanno prestato giuramento al parlamento serbo e hanno firmato il testo del giuramento. 157 dei 225 deputati presenti hanno votato a favore della nuova composizione del governo per appello nominale e 68 hanno votato contro, mentre non si sono registrate astensioni. Il presidente del Parlamento Orlić si è congratulato con i parlamentari per il voto.

I membri della maggioranza al governo (principalmente del Partito progressivo serbo) hanno votato a favore del nuovo governo, mentre l’opposizione, che ha votato contro, ha affermato durante i due giorni di dibattito che il nuovo governo era “megalomane, pro-Vučić e non ha offerto soluzioni per uscire dalla crisi”.

Il nuovo governo conta 28 ministri, tre dei quali senza portafoglio.

1. Primo Vice Primo Ministro, incaricato della politica estera e della sicurezza, Ministro degli Affari esteri Ivica Dačić

2. Vice Primo Ministro, Ministro delle Finanze Siniša Mali

3. Vice Primo Ministro, Ministro della Difesa Miloš Vučević

4. Vice Primo Ministro, Ministro della Cultura Maja Gojković

5. Ministro del commercio interno ed estero Tomislav Momirović

6. Ministro dell’Economia Rade Basta

7. Ministro dell’agricoltura, della silvicoltura e della gestione delle acque Jelena Tanasković

8. Ministro della protezione ambientale Irena Vujović

9. Ministro dell’edilizia, dei trasporti e delle infrastrutture Goran Vesić

10. Ministro delle miniere e dell’energia Dubravka Đedović

11. Ministro della Giustizia Maja Popović

12. Ministro dell’amministrazione statale e dell’autonomia locale Aleksandar Martinović

13. Ministro dei diritti umani e delle minoranze e del dialogo sociale Tomislav Žigmanov

14. Ministro dell’Interno Bratislav Gašić

15. Ministro dell’Integrazione Europea Tanja Miščević

16. Ministro dell’Istruzione Branko Ružić

17. Ministro della Scienza, dell’Innovazione e dello Sviluppo Tecnologico Jelena Begović

18. Ministro della Salute Danica Grujičić

19. Ministro del Lavoro, Occupazione, Veterani e Affari Sociali Nikola Selaković

20. Ministro per la cura della famiglia e la demografia Darija Kisić

21. Ministro del Turismo e della Gioventù Husein Memić

22. Ministro dello Sport Zoran Gajić

23. Ministro dell’assistenza rurale Milan Krkobabić

24. Ministro delle telecomunicazioni e dell’informazione, Mihailo Jovanović

25. Ministro degli investimenti pubblici Marko Blagojević

26. Ministro senza portafoglio Novica Tončev

27. Ministro senza portafoglio Đorđe Milićević

28. Ministro senza portafoglio Edin Đerlek

https://www.danas.rs/vesti/politika/poslanici-izglasali-novu-vladu-ocekuje-se-polaganje-zakletve/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top