Ana Belen ospite del 10° Spanish Meter a Belgrado

Il 10° Festival cinematografico spagnolo e latinoamericano, chiamato Spanish Meter, è stato inaugurato a Belgrado il 21 maggio e si protrarrà fino al 1° giugno: la famosa attrice e cantante spagnola Ana Belen, conosciuta per il suo ruolo in The Queen of Spain, diretto dal vincitore Oscar, Francesco Trueba, sarà l’ospite ufficiale del Festival quest’anno ed arriverà a Belgrado il 24 maggio.

Ana Belen sarà inoltre presente, in occasione del Premio Golden Stamp, presso l’Archivio cinematografico jugoslavo. 

Durante la sua lunga carriera, Ana Belen ha lavorato con alcuni dei più famosi registi spagnoli, e agli inizi degli anni novanta è diventata anche regista. Il suo film “Come essere una donna e non morire” (“Cómo ser mujer y no morir en el intento”, 1991) è stato il film di maggior successo nei cinema spagnoli di quell’anno. Parallelamente alla sua carriera cinematografica, Ana Belen ha anche costruito un’incredibile carriera nella musica. La sua canzone “La Puerta de Alcalá” dal 1986, un duetto con Victor Manuel, ha conquistato la vetta delle classifiche spagnole per sette settimane! Nel 1996 partecipa all’escursione “El gusto esnuestro” con diverse star spagnole, che registrando un record sulle vendite dei biglietti.

Quest’anno, l’Accademia cinematografica spagnola ha deciso di conferire ad Ana Belen il premio onorario Goya (Goya de Honor), riconoscendole di essere un’attrice il cui lavoro ha interessato numerose generazioni, dotata di una delle facce memorabili (e voce) nel cinema e nell’arte spagnoli.

Il Festival è organizzato in collaborazione con l’Istituto Cervantes e presenterà oltre 30 film provenienti dalla Spagna e dall’America Latina.

Alcuni dei film in programma includono “The Bar”, “The Beginning of Time”, “1898 – Last Stand in Filippine”, “The Bride”, “La furia di un paziente”, “Inseparable”, “Guten Tag, Ramon”, “Paper in the Wind”, “Happy 140” e “Beautiful Youth”.

(Vecernje Novosti, 22.05.2017)

http://www.novosti.rs/vesti/kultura.71.html:666146-Pocinje-filmski-festival-Spanski-metar-Ana-Belen-u-Beogradu

http://www.spanskimetar.rs/en/program/belgrade.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, cinema, festival
Cannes: otto film serbi in proiezione al Festival del cinema

Shafiq Rafat e l’arte: dopo la fuga dall’Afghanistan, Belgrado trasforma in realtà un sogno

Close