Il personale dell’Ambasciata serba in Macedonia richiamato urgentemente a Belgrado

Tutto il personale impiegato presso l’Ambasciata serba a Skopje è stato urgentemente richiamato a Belgrado per consultazioni, secondo quanto ha riferito l’emittente televisiva macedone Telma, citando una fonte del Ministero degli Esteri macedone.

I media affermano inoltre che le ragioni del richiamo del personale dell’Ambasciata non sono ancora note e che il Ministro degli Esteri serbo Ivica Dacic dovrebbe informare oggi il pubblico sulle ragioni del richiamo.

Secondo TV Telma, l’Ambasciata serba ha chiesto alle autorità macedoni di aumentare la sicurezza a Skopje, in linea con le disposizioni della Convenzione di Vienna.

L’Ambasciatore serbo a Skopje, Dusanka Divjak Tomic, non ha commentato la situazione e ha chiesto ai media macedoni di contattare il Ministero degli Esteri serbo per ulteriori informazioni.

Il giornalista della TV Telma afferma inoltre che tutte le finestre dell’edificio sono state oscurate, che non ci sono segni insoliti e nessuna polizia extra.

Il Ministero degli Esteri macedone ha dichiarato di aver ricevuto una nota dall’Ambasciata serba a Skopje, nella quale si informava che il personale dell’Ambasciata è stato chiamato urgentemente a Belgrado per consultazioni.

“Il Ministero degli Esteri non è informato delle ragioni di questa decisione e cercherà quindi di stabilire una comunicazione con il Ministero degli Esteri serbo. Secondo le pertinenti disposizioni della Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche, le istituzioni statali della Repubblica di Macedonia intendono adottare misure per proteggere la sicurezza e l’integrità dell’Ambasciata serba a Skopje”, si legge nel comunicato stampa rilasciato dal Ministro degli Esteri macedone.

(Blic, 20.08.2017)

http://www.blic.rs/vesti/politika/hitne-konsultacije-svi-zaposleni-u-ambasadi-srbije-u-skoplju-povuceni-u-beograd/w2584qm

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Ivica Dacic
Hoxhaj
Hoxhaj respinge la proposta di Dacic per il Kosovo

operazione storm
Operazione Storm: le reazioni della politica serba alle dichiarazioni di Plenkovic

Close