All’irlandese Smurfit Kappa Group approvato l’acquisto della fabbrica di carta e della fabbrica Avala Ada di Belgrado

La Commissione per la tutela della concorrenza di Serbia ha approvato l’acquisizione della fabbrica di carta di Belgrado e dello stabilimento Avala Ada a Belgrado al gruppo irlandese Smurfit Kappa, riporta il sito web della Commissione.

La commissione ha concluso che dopo questo acquisto in Serbia, non cambierà la struttura di mercato sul  mercato dei materiali per la fabbricazione di scatole di cartone ondulato, così come non cambierà il mercato stesso delle scatole di cartone.

Smurfit Kappa Group, uno dei maggiori produttori di imballaggi di carta nel mondo, ha annunciato nel novembre dello scorso anno di aver raggiunto un accordo sull’acquisizione della fabbrica di carta di Belgrado e dello stabilimento Avala Ada.

Entrambe le fabbriche sono state vendute dalla società serba Kappa Star per 133 milioni di euro.

Smurfit Kappa ha annunciato che l’espansione degli affari nell’Europa sud-orientale garantirà la piena integrazione nel processo di confezionamento in quella parte del mondo.

Questa azienda irlandese ha circa 46.000 dipendenti, con circa 370 sedi di produzione in 33 paesi e un fatturato di 8,6 miliardi di euro nel 2017.

http://rs.n1info.com/Biznis/a453605/Irskoj-kompaniji-odobrena-kupovina-Fabrike-hartije-i-fabrike-Avala-Ada.html?fbclid=IwAR26G9zkY3UZgk818DBmOX8ADp94Nfzcm2nH6Sfd3B6kLtS5IriPtaTQZPs

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top