All’EXPO di Dubai firmato un Memorandum d’intesa tra governo serbo e “Oracle Corporation”

Nel Padiglione della Repubblica di Serbia, in occasione dell’Esposizione Universale di quest’anno “EXPO 2020” a Dubai, è stato firmato un Memorandum d’intesa tra l’Ufficio per la tecnologia dell’informazione e l’eUprava del governo della Repubblica di Serbia e la “Oracle Corporation”.

Lo scopo del Memorandum è valutare la possibilità di istituire un data center regionale “Oracle”, all’interno del segmento commerciale del “Data Centar” di Kragujevac, che sosterrebbe la crescente domanda di servizi cloud nella regione. Nell’ambito di questo accordo, “Oracle” e il governo della Serbia coopereranno anche nello sviluppo di iniziative relative alla lotta contro il COVID 19 e altre priorità sanitarie.

La creazione di questo tipo di data center regionale “Oracle” consentirebbe la creazione di un hub digitale con il potenziale per fornire servizi cloud “Oracle” agli utenti in Serbia, in questa parte d’Europa e oltre. Le soluzioni avanzate di “Oracle”, tra cui “Oracle Cloud Infrastructure”, possono aiutare le aziende nei settori sanitario, retail, bancario e altri a utilizzare i dati per innovarsi, connettere i vari team di lavoro e proteggere i crescenti carichi di lavoro.

“Oracle” riconosce l’importanza della Repubblica di Serbia come hub per la trasformazione digitale e può osservare il valore della regione nell’elevare l’esperienza utente di cittadini e aziende a un nuovo livello, attraverso una maggiore efficienza tecnologica e agilità unite ai più alti livelli di sicurezza”, ha affermato Leopoldo Boado Lama, vicepresidente senior per la vendita dell’applicazione in Medio Oriente, Africa e Paesi dell’Europa centrale e orientale.

La “World Expo 2020” a Dubai si tiene dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022. Il tema della presenza della Repubblica di Serbia all’Esposizione mondiale di quest’anno è “la Serbia crea idee, ispirati dal passato diamo forma al futuro”.

https://www.novosti.rs/vesti/ekonomija/1045741/uspesna-saradnja-korporacija-orakl-vlada-srbije-potpisali-memorandum-razumevanju

Photo credits: “Tanjug/Kancelarija za IT – Peđa Vučković”

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top