Aleksandar Vucic premiato a Venezia con il Leone d’oro per la pace

Il primo dicembre 2018 a Venezia presso il Presidio Militare “Cornoldi” dell’Esercito Italiano si terrà la cerimonia di premiazione del Leone d’Oro per l’Imprenditoria e del Leone d’Oro per la Pace, sezioni principe del Gran Premio Internazionale di Venezia.

Ambasciatore della pace nel mondo per quest’edizione sarà proclamato il Presidente della Repubblica di Serbia Aleksandar Vučić, in ragione del fruttuoso impegno di distensione internazionale che ha caratterizzato il suo mandato.
A qualificare il Gran Galà, la presenza dell’On. Renato Brunetta e dell’On. Franco Frattini, dell’Ambasciatore della Repubblica di Serbia Goran Aleksić e di Marcello Proietto (La vita in diretta). Il “Leone d’Oro per la Pace”, mutando le parole dello stesso presidente Sileno Candelaresi, “vuole essere un simbolo, un emblema di rinascita in un mondo così martoriato dagli attuali sconvolgimenti geopolitici”. Per l’occasione, S.E. Cardinale Francesco Coccopalmerio sarà proclamato ambasciatore per la Pace nel Mondo 2018.

Il premio gemello “Leone d’Oro per l’Imprenditoria” è una rassegna unica nel suo genere, il cui Gran Galà si svolge ancora una volta sotto l’egida del gruppo editoriale Armando Curcio Editore spa, in collaborazione con la C holding Srls, la Venice in the world srls e il Leone di San Marco srls. L’occasione fa seguito a quella sfilata di “stelle” che nelle scorse settimane ha avuto luogo alla Camera dei Deputati, quando sono state consegnate le nomination proprio in vista di questo giorno.

 

 

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top