Al via la ricapitalizzazione della “AHA Mura Prvi Maj” di Pirot

“I fondi per la ricapitalizzazione dell’azienda “AHA Mura Prvi Maj” sono stati forniti e gli impiegati possono iniziare a lavorare da lunedì (15 settembre 2014)” ha annunciato il management dell’azienda.

Venerdì (il 12 settembre 2014), una parte dell’azienda slovena “AHA Mura”, ha avuto la conferma che il proprietario, signor Mojca Lukancic ha fornito i fondi per la ricapitalizzazione dell’azienda, nonchè la conferma che il procedimento relativo sarà completato nei prossimi giorni e che gli impiegati dell’azienda di Pirot potranno cominciare a lavorare già lunedì, il 15 settembre”- viene comunicato.

Il procedimento di ricapitalizzazione è stato complicato poiché l’azienda slovena è in  fallimento.

Oggi abbiamo avuto la comunicazione che è stata trovata una soluzione e una modalità per la ricapitalizzazione. Inoltre, ci hanno confermato che il procedimento relativo sarà completato nei prossimi giorni. Per questo motivo, ieri si è tenuta una riunione presso il Ministero dell’Economia della Repubblica di Serbia. Inoltre, è stata proposta l’organizzazione della riunione tra i due ministeri, serbo e sloveno. Dopo le vacanze, l’apertura della fabbrica è fissata per il 15 settembre” – viene comunicato da parte dell’azienda di Pirot.

Secondo la sentenza del Tribunale di Murska Sobota, l’azienda “AHA Mura”, la quale è il proprietario della “AHA Mura Prvi Maj Pirot”,  è in procedura fallimentare dalla fine del maggio 2014. Il Tribunale di Slovenia ha emanato la sentenza di fallimento dell’azienda sopracitata per i suoi debiti  nei confronti all’amministrazioen fiscale della Slovenia. Poichè l’azienda di Pirot, che assume più di 1300 persone, è affiliata alla “AHA Mura”, essa è diventata automaticamente parte del patrimonio posto in fallimento e il destino della fabbrica e dei lavoratori era incerto.

(12.09.2014., Tanjug)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top