Al mare solo col passaporto; abolite tutte le restrizioni per le destinazioni estive più amate dai serbi

Dopo la Grecia, che ha abolito dal 1° maggio tutte le restrizioni per l’attraversamento del confine, da oggi lo stesso fa anche la Croazia; questi Paesi si accodano ad Albania, Bulgaria e Montenegro.

Quest’estate, i turisti serbi potranno partire verso le loro destinazioni preferite solo con un passaporto. Con l’avvicinarsi della stagione, i divieti stanno cadendo e le misure contro il Covid in vigore nei due anni precedenti vengono revocate nella maggior parte dei Paesi che i cittadini serbi scelgono per le vacanze estive.

Dopo la Grecia, che il 1° maggio ha abolito tutte le condizioni per l’ingresso, notizie del genere arrivano anche dalla Croazia. Vale a dire, secondo i dati del Ministero dell’Interno croato, i cittadini serbi possono entrare nel Paese da oggi, lunedì, alle stesse condizioni valide prima della pandemia. Ora si può andare anche in Bulgaria e Albania senza restrizioni particolari, così come in Montenegro, dove i cittadini serbi possono viaggiare con una carta d’identità nel caso in cui prevedano di rimanere per un massimo di 30 giorni.

Alcune misure restano in vigore per le mascherine; in Grecia, fino a fine maggio, sarà obbligatorio indossarle al chiuso, come nei negozi o centri commerciali. La situazione è simile in Spagna e Turchia, dove le mascherine, ad esempio, sono obbligatorie nei mezzi pubblici, ma non in aeroporto, e in Italia, dove oltre che negli autobus, dovranno essere indossate nei cinema, nei teatri, negli ospedali…

Secondo i dati delle agenzie di viaggio, subito dopo l’abolizione delle misure per l’ingresso in Grecia, i turisti dalla Serbia hanno mostrato grande interesse per le prenotazioni; la tendenza nelle modalità di prenotazione, secondo loro, è però cambiata in modo permanente in quanto ci sono sempre meno turisti che prenotano e pagano molto in anticipo, la maggior parte di loro ora lo fa subito prima di partire.

Photo credits: “EPA-EFE/Georgi Licovski”

https://www.politika.rs/sr/clanak/506355/Do-mora-samo-s-pasosem

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top