Al Dahra interessata alla PKB Corporation

Al Dahra, conglomerato agroalimentare degli Emirati Arabi Uniti, potrebbe rilevare la PKB Corporation, una delle aziende leader in Serbia nel settore della produzione vegetale-animale.

Questo potrebbe essere il risultato dei colloqui che il premier serbo, Aleksandar Vucic, ha avuto con un delegato di Al Dahra, Khadim Al Darei, presso il World Economic Forum di Davos.

Vucic e Al Darei hano anche discusso i possibili investimenti di Al Dahra in agricoltura e nell’industria alimentare in Serbia.

“Siamo disposti a fare tutto ciò che andrà a beneficio della Serbia. Vogliamo sviluppare il settore agroalimentare e abbiamo grandi progetti su come farlo. La nostra azienda ha stabilito i mercati per tutti i prodotti agricoli”, ha dichiarato Al Darei.

Le due parti hanno anche discusso la formula più appropriata per la privatizzazione PKB, così come la costruzione di un impianto di carico presso l’aeroporto Nikola Tesla di Belgrado, e l’acquisizione di diverse società in Serbia.

Il PM serbo ha incontrato anche l’Amministratore Delegato di Bloomberg, Peter Grauer, per discutere delle possibilità di investimento e dei nuovi progetti di Bloomberg in Serbia. Inoltre, hanno parlato dei modi in cui Bloomberg può contribuire al sostegno delle riforme economiche in Serbia e attirare investitori stranieri.

Tra l’altro, Vucic ha incontrato il CEO di China Poly Group Corporation, Xu Niansha, con il quale ha discusso progetti congiunti per la produzione di armi e attrezzature militari. La società cinese ha espresso interesse per la formazione di una società comune con il produttore di armi serbo, Jugoimport SDPR, al fine di sviluppare congiuntamente attrezzature anti-terrorismo, dispositivi per la visione notturna e sistemi missilistici.

Il Primo Ministro ha infine incontrato il CEO di Lukoil, Vagit Alekperov, per discutere di nuovi investimenti in Serbia e del debito Petrohemija verso Lukoil.

(Vecernje Novosti, 18.01.2017)

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:645310-Al-Dahra-zeli-beogradski-PKB

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top