“Air Serbia” sospende altre undici rotte per la prossima stagione estiva

La compagnia di bandiera “Air Serbia” ha sospeso altre undici rotte per la prossima stagione estiva, che dovrebbe iniziare il 28 marzo. L’ultima modifica prevede che i voli da Belgrado a Barcellona, ​​Beirut, Il Cairo, Kiev, Krasnodar, Madrid, Malta, Nizza, Pola, Venezia e Zara non saranno effettuati quest’estate, scrive il portale “Ex Yu Aviation”.

La loro sospensione è stata prorogata fino all’inizio della stagione invernale 2021/2022, che inizierà il 31 ottobre, mentre le rotte stagionali come Nizza, Pola, Malta e Zara non dovrebbero tornare prima del 2022.

A differenza dell’estate del 2019, la compagnia aerea volerà verso due nuove destinazioni: Oslo e Ginevra. Barcellona, ​​Kiev e Malta saranno coperte da altre compagnie aeree che volano da Belgrado.

Il vettore serbo aveva precedentemente indicato che anche i voli per Helsinki e Rijeka sono stati cancellati.

Sulla base del programma esistente, che potrebbe cambiare con la riapertura o la chiusura dei confini a causa della pandemia, “Air Serbia” prevede di operare 10.770 voli di linea da Belgrado quest’estate (entrambe le direzioni incluse, senza voli charter).

Tra questi, i servizi per Podgorica saranno i più frequenti, seguiti da Tivat, Zurigo, Vienna, Parigi e Tirana.

Da Nis, il vettore prevede di operare voli per Han, Norimberga, Hannover, Salisburgo e Tivat quest’estate, mentre i voli da Kraljevo a Vienna dovrebbero riprendere l’11 giugno.

https://www.ekapija.com/news/3189967/air-serbia-ukinula-11-ruta-u-letnjoj-sezoni

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top