Air Serbia riattiva i collegamenti con il Montenegro

Da ieri Air Serbia ha riattivato i collegamenti con la capitale montenegrina Podgorica e con la città costiera di Tivat.

Un comunicato stampa ha informato che la compgnia aerea prevede 15 voli a settimana per Podgorica e 16 voli a settimana per Tivat fino al termine della stagione estiva. Inoltre due volte a settimana, il venerdì e la domenica, ci saranno collegamenti aerei tra la città di Nis e Tivat a partire da venerdì 21 agosto e fino al 20 settembre.

“Sono molto contento dela nostra capacità di rispettare le condizioni per riprendere i voli per Podgorica e Tivat. I nostri passeggeri potranno contrare su 60.000 posti e 296 collegamenti fino alla fine della stagioen estiva” ha dichiarato l’amministratore delegato di Air Serbia, Duncan Naysmith, il quale ha aggiunto che la compagnia monitorerà l’andamento del mercato per calibrare la sua offerta in funzione del suo andamento.

Il 15 agosto il Montenegro ha eliminato il bando nei confronti dei cittadini serbi, i quali ora devono mostrare un test PCR per poter liberamente entrare nel paese. Lo stesso giorno la Serbia ha eliminato il suo bando nei riguardi dei cittadini montenegrini.

(Politika, 19.08.2020)

http://www.politika.rs/sr/clanak/460685/Prva-dva-aviona-Er-Srbije-odletela-za-Podgoricu-i-Tivat

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Read previous post:
Branislav Lecic punta alla guida del Partito Democratico

Cinque nuove regole per il rientro a scuola

Close