“Air Serbia” prepara i voli charter per la stagione estiva

La compagnia aerea nazionale serba “Air Serbia” prevede di operare più di 800 voli charter verso molte destinazioni popolari in Turchia, Egitto, Grecia e Tunisia durante la prossima stagione estiva, in collaborazione con le agenzie di viaggio nazionali.

“Air Serbia” aprirà la stagione dei charter estiva durante le vacanze di Pasqua e del Primo Maggio, con voli verso le famose destinazioni egiziane, Hurghada e Sharm el-Sheikh, si legge nell’annuncio.

I voli charter per la Turchia saranno organizzati principalmente nella regione di Antalya, ma sono previsti anche voli per Bodrum e Dalaman sulla costa dell’Egeo.

Verso la Grecia, i viaggiatori possono aspettarsi charter diretti per Rodi, Creta, Skiathos, Corfù, Cefalonia, Zante e altre destinazioni popolari.

“Siamo convinti che questa stagione sarà migliore della precedente perché, a differenza dello scorso anno, avremo a disposizione destinazioni tradizionalmente interessanti per i nostri turisti, come la Grecia”, ha affermato Bosko Rupic, senior manager agente e vendite aziendali di “Air Serbia”.

Durante la stagione charter estiva del 2020, nel periodo dal 5 luglio alla fine di ottobre, “Air Serbia” ha realizzato 299 voli di andata e ritorno in Turchia, Egitto e Grecia.

La costa turca è stata la destinazione più popolare con 189 voli, seguita dall’Egitto con 108, mentre solo 2 voli sono stati effettuati in Grecia, a causa dell’introduzione delle restrizioni di viaggio.

https://novaekonomija.rs/vesti-iz-zemlje/er-srbija-priprema-vi%C5%A1e-od-800-%C4%8Darter-letova-tokom-letnje-sezone

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Air Serbia, Grecia, stagione estiva
wizz air
Con “Wizz Air” a Santorini e Creta

I prezzi delle vacanze in Grecia come nel 2019?

Chiudi