Agrokor ha acquistato Mercator

La compagnia croata di GDO Agrokor ha firmato a Lubiana il contratto di acquisto del 53,12% delle azioni della catena di distribuzione Mercator, che era prima detenuta da un consorzio composto da 12 aziende proprietarie. Agrokor ha dichiarato di aver pagato ogni azione di Mercator  120 euro (con condizioni specificate nel contratto), il che comporta un importo di 240 milioni di euro, mentre il valore totale della compagnia è di 452 milioni. Con la realizzazione di questo accordo, Agrokor e Mercator realizzeranno insieme ricavi annuali per 7 miliardi di euro e impiegheranno 60.000 persone, diventando la maggiore compagnia di distribuzione nell’Europa Sud-orientale.

In Serbia, questo accordo comporterà la creazione di un duopolio nel settore della vendita al dettaglio: da un lato, i supermercati ed ipermercati Idea, Roda e Mercator, di proprietà di Agrokor; dall’altro, i punti vendita Tempo e Maxi, di proprietà della lussemburghese Delhaize. Il pericolo per i consumatori è, ovviamente, che i due gruppi si accordino segretamente per mantenere prezzi alla vendita elevati.

(Blic.rs, 16.06.2013)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top