Adottato il progetto di legge sulle fatture elettroniche; prima fase dal 1° gennaio 2022

Nella sessione di ieri del governo serbo è stato adottato il progetto di legge sulla fatturazione elettronica, ha affermato il Ministro delle finanze, Siniša Mali, aggiungendo che questa è un’altra legge che migliorerà il business dell’economia.

Mali ha dichiarato per “Tanjug” che questa legge faciliterà il controllo sull’amministrazione fiscale e consentirà anche il rimborso automatico dell’IVA.

“L’introduzione delle fatture elettroniche sarà completamente gratuita per l’economia e la sua introduzione sarà graduale” ha affermato il Ministro.

Come ha spiegato Mali, innanzitutto, dal 1° gennaio 2022, gli enti del settore pubblico saranno obbligati a ricevere ed emettere fatture elettroniche tra di loro. Inoltre, il settore privato che vuole lavorare con il settore pubblico avrà l’opportunità di essere formato per emettere fatture elettroniche al settore pubblico.

Poi, dalla metà del prossimo anno, gli enti economici potranno ricevere fatture dal settore pubblico e privato, e da gennaio 2023 all’intero settore privato sarà consentito poter ricevere e inviare fatture elettroniche.

“I vantaggi delle fatture elettroniche sono enormi, agli utenti non costeranno nulla, avranno un rimborso automatico dell’IVA, dedicheranno meno tempo all’amministrazione e meno tempo a trovare vecchie fatture”, ha detto Mali e ha aggiunto che le fatture elettroniche saranno disponibili un unico sistema informativo, sottolineando che negli ultimi anni proprio l’economia ha chiesto allo Stato un simile contesto imprenditoriale.

https://www.ekapija.com/news/3217685/usvojen-predlog-zakona-o-e-fakturama-prva-faza-uvodjenja-od-1-januara

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... fatture elettroniche, settore pubblico e privato, Sinisa Mali
Il governo pensa a nuovi aiuti per i settori più colpiti dalla pandemia

fatture
Multe elevate per chi non emetterà le nuove fatture elettroniche

Chiudi