“Adesione nel 2020: un impegno ambizioso ma possibile”

L’adesione della Serbia all’Unione europea nel 2020 è un’ impresa ambiziosa, ma non impossibile”, ha detto il consulente del governo serbo Franco Frattini. “Ci sono paesi che sono riusciti ad aderire all’Unione in sei anni.

“Dipende dalle capacita’ del Governo e del suo impegno a non fermarsi neanche per un giorno durante questo processo”, ha così commentato Frattini la dichiarazione del vicepresidente del Governo ed il leader del Partito Progressivo di Serbia Aleksandar Vucic in occasione della celebrazione del quinquennio di quel partito che il suo scopo e’ l’adesione della Serbia fino al 2020.

 “Per quanto conosco Vucic, egli lavora giorno e notte, ma tutti nel Governo devono lavorare quanto lui per poter riuscire nel processo dell’attuazione delle riforme e nell’avvicinamento all’UE”, ha detto il diplomatico italiano ai giornalisti nell’Ambasciata d’Italia a Belgrado. Frattini ha dichiarato che e’ soddisfatto con gli incontri che ha avuto durante la sua visita a Belgrado ed ha salutato il fatto che l’intera Serbia sostiene il processo dell’avvicinamento all’UE.

“I politici guardano alle prossime elezioni, gli uomini di Stato alle prossime generazioni. Questo detto va applicato anche alla Serbia. Questo è stato un anno importante per il vostro paese, molte cose positive sono state fatte e tra queste anche gli accordi di Bruxelles (NdT: con Pristina) e l’Europa lo ha riconosciuto”.

“Sono soddisfatto con la buona volonta politica dei rappresentanti del governo, soprattutto del primo ministro Ivica Dacic e del primo vicepresidente Aleksandar Vucic, ma anche dei ministri che ho incontrato”, ha detto Frattini ai giornalisti nell’Ambasciata dell’Italia. Egli si è complimentato con le autorità serbe per la loro accurata preparazione  delle trattative di pre-adesione con l’UE, soprattutto dei capitoli 23 e 24, valutando che e’ importante che l’intera Serbia sostenga il processo dell’avvicinamento all’UE, cioe’ che l’impegno della societa’ civile e’ “fondamentale e  molto importante “ per l’attuazione delle riforme.

(Beta, 22.10.2013)

2013_06_12_Aleksandar_Vucic_Franco_Frattini

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top