Ad Ottobre LIDL apre le sue porte per i consumatori serbi

Più di dieci negozi Lidl apriranno le loro porte ai consumatori ad ottobre, riporta il giornale Vecernje Novosti.

Sebbene l’azienda non voglia specificare la data esatta di apertura, il giornale ha scoperto che i primi acquirenti avranno la possibilita, già dal mese prossimo, di acquistare i prodotti Lidl.

La fonte anonima, afferma che Lidl ha già ordinato un grosso carico di beni da produttori nazionali, i cui marchi saranno sui suoi scaffali. Tenendo presente che durante questo mese inizierà la produzione di prodotti Lidl, con scadenze brevi, è chiaro che l’apertura dei negozi sarà in ottobre.

Con questo finisce definitivamente la saga dell’arrivo di questa catena di negozi in Serbia, che da tempo ha costruito i suoi punti di vendita in molte città in tutto il paese, e che a giugno, con la presenza del presidente serbo Aleksandar Vucic, ha aperto un grande centro di distribuzione a Stara Pazova.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Come Lidl ha ripetuto molte volte, contemporaneamente inizieranno a lavorare almeno dieci, forse anche 15 negozi.

Insieme alla costruzione del supermercato, Lidl ha già assunto in modo permanente 1.000 lavoratori, che nel frattempo hanno seguito una formazione retribuita in tutta la regione. Si scopre non ufficialmente che nei negozi sono già presenti prodotti alimentari e che i lavoratori, e i cassieri, si esercitano dentro per i loro compiti futuri.

La domanda più grande è se Lidl porterà in Serbia prezzi più bassi e più convenienti. Anche se gli economisti serbi pensano che nulla cambierà radicalmente, i produttori e i nuovi partner di Lidl affermano che i prezzi saranno molto più bassi rispetto alle catene di distribuzione esistenti.

http://www.b92.net/mobilni/biz/1440720

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top