Ad Obrenovac aperta la seconda fabbrica della società Mei Ta – 400 nuovi posti di lavoro

A Obrenovac è stato aperto il secondo stabilimento della società Mei Ta, nel quale sono stati investiti 90 milioni di euro.

All’apertura della nuova fabbrica, assieme al ministro delle Finanze, Sinisa Mali, vi hanno partecipato il sindaco di Belgrado Zoran Radojicic, il sindaco di Obrenovac Miroslav Cuckovic e il direttore ad interim di EPS, Milorad Grcic.

Durante la visita dell’impianto, Mali ha detto che ora si aspetta la costruzione di una terza fabbrica degli investitori franco-cinese.

La società Mei Ta, nei suoi due impianti in Obrenovac, ha investito 150 milioni di euro e il Governo ha investito il 35% dell’investimento totale. Sinisa Mali ha detto ai giornalisti dopo aver visitato il nuovo stabilimento, che al momento la prima fabbrica Mei Ta impiega 2.400 persone, mentre la seconda, per ora 400, ma  che presto assumerà altri 1000 lavoratori.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Le analisi, secondo il ministro delle Finanze, dimostrano che le sovvenzioni concesse dallo stato a questo tipo di società, attraverso il pagamento di tasse e contributi per i pagamenti degli utili tornano entro un anno circa.

Egli ha ricordato che nel 2016, sul luogo dove oggi c’è la fabbrica Mei Ta prima c’era un grande campo e una fabbrica vecchia e abbandonata, mentre ora su quel posto è stato costruito uno dei parchi industriali più sviluppati in Serbia e uno dei più moderni stabilimenti per la produzione di turbine per auto.

Mali ha affermato che la Mei Ta è un esempio di come le cose a Belgrado e in Serbia stanno cambiando in meglio e ha parlato dei benefici che i cittadini della Serbia possono avere dagli investitori e dagli investimenti.

Il Ministro delle Finanze afferma, che l’autogoverno locale di Obrenovac ha un miliardo di dinari in più di reddito da contributi dei dipendenti, e che il salario minimo in Mei Ta è di circa 600 euro netti e che molti dipendenti hanno anche salari significativamente più alti.

Il ministro afferma che a Obrenovac non si è mai costruito così tanto come ora, e che tra pochi mesi sarà aperto il nuovo Corridoio 11 da Obrenovac a Cacak, come anche finito il ponte sopra Kolubara e Sava, che collegherà il Corridoio 11 con il Corridoio 10.

Mali ha detto che a Obrenovac verrà costruita una sottostazione da 30 megawatt per far avere un’alimentazione completamente sicura alla fabbrica di Mei Ta.

Photo Credits:”Tanjug/Filip Krainčanić

http://mondo.rs/a1193707/Info/Ekonomija/Fabrika-Mei-Ta-otvorena-u-Obrenovcu.html?fbclid=IwAR2CHE1QZYnv0T-b8R04p3Z6r0qwaYgvlj0hHzLDDizQBhI805SCDD6cYO8

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top