Accordo tra il governo e la statunitense “DFC” per sostenere l’economia

Il Ministro delle Finanze Sinisa Mali ha affermato che è stato concordato con l’International Development Finance Corporation (DFC), un nuovo schema di garanzia che prevede che l’istituto finanziario fornirà 400 milioni di dollari come garanzia per l’approvazione di prestiti bancari alle società in Serbia.

“Siamo riusciti a fare un accordo definitivo con la “DFC” sui primi 400 milioni di dollari per l’economia serba. La scorsa settimana sono stati votati due nuovi schemi di garanzia, ovvero un miliardo di euro in più rispetto agli schemi di garanzia esistenti che la Serbia ha già e che ha messo insieme alle banche per mitigare le conseguenze negative della pandemia”, ha detto Mali.

Questo è un altro schema di garanzia che sarà implementato sulla base dell’Accordo tra i governi della Serbia e degli Stati Uniti d’America (USA), ha continuato Mali, presentando il disegno di legge sulla ratifica dell’Accordo sulla promozione degli investimenti tra i governi di Serbia e Stati Uniti, la cui ratifica è attesa nel parlamento serbo.

Mali ha specificato che i fondi sono destinati alle micro, piccole e medie imprese.

“È denaro che sarà diretto non solo alla liquidità di quelle società, ma anche agli investimenti e all’incoraggiamento dell’imprenditorialità. Questa è una grande notizia per tutta la nostra economia e per i nostri cittadini”, ha detto valutando la mossa come un segno della fiducia dell’amministrazione americana nello sviluppo dell’economia serba.

Come riferito, è prevista a breve la firma formale dell’accordo sul nuovo regime di garanzia tra USA e Serbia, nonché il completamento dell’accordo della “DFC” con le banche in Serbia, dopodiché il denaro sarà a disposizione delle società nazionali per liquidità, innovazione e prestiti per investimenti.

https://www.slobodnaevropa.org/a/srbija-podrska-privredi-dogovor-dfc/31227180.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... DFC, economia, innovazione, liquidità
giovani
Annunciati nuovi bandi pubblici per sostenere l’economia

Vecernji list: “Vucic come Tito”

Chiudi