Accordo tra Vujovic e i sindacati delle aziende in ristrutturazione

Dopo l’incontro con il Ministro dell’Economia, i sindacati che rappresentano i lavoratori delle aziende pubbliche in ristrutturazione hanno rinunciato alle proteste.

L’accordo prevede che ai dipendenti di tali ditte all’inizio della prossima settimana venga convalidato il libretto sanitario e che coloro che per mesi non hanno ricevuto lo stipendio ottengano presto il minimo sindacale. Nella sua dichiarazione all’agenzia Tanjug, il Ministro Vujovic ha valutato positivamente i colloqui con i sindacati e ha sottolineato che oggi sono state trovate le risposte alle sole questioni più scottanti, in attesa di soluzioni a lungo termine.

Il presidente del Sindacato indipendente dei metalmeccanici, Zoran Vujovic, dopo la riunione ha detto che i sindacati sono soddisfatti dell’accordo con il Ministro, il quale ha anche promesso di tentare di trovare il modo di sbloccare i soldi del Fondo per lo sviluppo, attraverso programmi definiti. Tale denaro dovrebbe essere quindi utilizzabile a breve.

(b92.net, 16.05.2014)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top