Accise: incremento su carburanti, alcolici e caffè

Il Governo serbo ha effettuato il regolare adeguamento annuale delle accise con l’indice dei prezzi al consumo per il 2016 in linea con la Legge sulle accise, e ha decretato l’incremento dell’accisa da 0,5 a 2 dinari.

La decisione, adottata dal Governo il 31 gennaio, riguarda le accise sui derivati del petrolio, benzina con e senza piombo, gas di petrolio liquefatto, caffè, bevande alcoliche (compresa la birra), e sigari/sigaretti.

Il Ministero delle Finanze ha pubblicato le nuove accise sul suo sito web. Per esempio, l’accisa sulla benzina senza piombo è ora pari a 53,34 dinari al litro, quella su distillati di frutta (grappa) e vino a 125,98 dinari per litro.

Il Presidente dell’Associazione delle compagnie petrolifere di Serbia, Tomislav Micovic, spiega che l’aumento delle accise sui derivati del petrolio aumenterà i costi di gestione delle compagnie petrolifere in Serbia, e aggiunge che i crescenti prezzi dei derivati del petrolio in Serbia sono determinati dal crescente prezzi a livello globale. Dal 1° dicembre fino ad oggi, il prezzo mondiale del petrolio è salito del 16%, determinando l’aumento del 7% del prezzo al dettaglio della benzina, e il rialzo dei prezzi di diesel pari al 6,5%. Inoltre, l’andamento dei prezzi viene costantemente infuenzato dal fluttuante cambio dollaro/dinaro.

La nuova accisa sulla birra è ora pari a 24,38 dinari al litro, sul caffè crudo ammonta a 85,75 dinari per chilogrammo, e su quello tostato a 107,18 dinari al chilo. L’accisa su sigari e sigaretti è stata portata a 22,58 dinari per pezzo.

(Vecernje Novosti, Blic, 01.02.2017)

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:647908-Vlada-Srbije-utvrdila-nove-akcize-na-naftne-derivate-pivo-rakiju-kafu
http://www.blic.rs/vesti/ekonomija/od-danas-vece-akcize-na-gorivo/mb0mhtx

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top