A Ruma un moderno centro logistico e una serra per l’agricoltura; investimento di 2 milioni di euro

La prima pietra è stata posata a Ruma (Vojvodina) per la costruzione di un centro logistico e una serra dell’azienda olando-macedone “Gresto”. Entro la fine dell’estate, su un terreno di tre ettari, verranno costruite delle strutture in cui agricoltori e studenti saranno in grado di studiare e ottimizzare la produzione attraverso la corretta applicazione di fertilizzanti minerali, usando tecnologie all’avanguardia.

L’investimento vale due milioni di euro e dieci persone saranno impiegate. È un progetto regionale e tali centri logistici esistono già in Macedonia del Nord e in Croazia.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Il ministro dell’Agricoltura, Branislav Nedimovic, afferma che è molto più di un centro logistico:

“Questo è un classico showroom in cui si mostrerà come vengono coltivate le verdure nel modo più moderno, forse i fiori e anche i tulipani, vedremo. Il posto, e i terreni intorno nel raggio di 20, 30 km, sono l’ideale per l’agricoltura e l’orticoltura”.

http://www.rts.rs/page/stories/sr/story/13/ekonomija/3814441/pocela-gradnja-logistickog-centra-i-staklenika-u-rumi.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in agricoltura, Branislav Nedimovic, centro logistico
Il grano proveniente dalla Serbia è il più costoso della regione

Gli OGM, il latte e la peste suina frenano il cammino della Serbia verso l’UE

Close