A Belgrado cardiologi italiani per un’azione umanitaria

di Elena Grammatica

In occasione dell`ottavo Summit dei Cardiologi Interventisti che si terrà a Belgrado dal 23 al 26 aprile, arriveranno nella capitale serba 120 esperti di cardiologia interventista provenienti da tutto il mondo.

In questa circostanza pazienti serbi che, data la complessità del loro stato clinico, non hanno potuto essere operati fino ad ora, potranno usufruire della disponibilità degli esperti ed essere finalmente sottoposti alle cure di cui necessitano. A 35 pazienti con malattie coronariche croniche verrà offerta gratuitamente l`opportunità di essere sottoposti ad interventi che all`estero costerebbero 20.000 euro.

Dall`Italia parteciperanno all`iniziativa, tra gli altri, il Dr. Paolo Ussia, esperto di installazione delle valvole aortiche senza apertura dello sterno e il Dr. Alfredo Galacci, uno dei migliori esperti dell`ostruzione coronarica cronica.

Sei i centri di medicina cardiovascolare di Belgrado e dintorni interessati dall`iniziativa.

(Vecernje Novosti, 16.04.2014)

kardiologija

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top