6,9 MLN di euro dall’Unione Europea per il Progetto Fractals

La Commissione Europea ha approvato  il progetto Fractals, cncedendo un finanziamento di 6,9 milioni di euro al Fondo dello sviluppo di Vojvodina. Il presidente del governo di Vojvodina, Bojan Pajtic, alla conferenza stampa ha spiegato che si tratta di fondi di finanziamento alle PMI che operano nel settore delle tecnologie informative per lo sviluppo dei software applicativi che verrebbero applicati nel settore di agricoltura.

Dall’importo totale 5,5 milioni di euro verranno destinati alle PMI tramite un bando pubblico. “Per la Vojvodina e per la Serbia è molto importante che la Comunità Europea approvi al Fondo di sviluppo di Vojvodina, il più grande progetto finanziario sul territorio della Serbia”, ha detto Pajtic, aggiungendo che da quando è iniziato il processo di adesione della Serbia all’UE, questa è la prima volta che vengono forniti i fondi direttamente ai beneficiari. “Il progetto è importante perché metterà a disposizione di un centinaio di imprese, piccole e medie, da 50.000 a 150.000 euro per lo sviluppo dei software destinati al miglioramento del settore agricolo”, ha evidenziato Pajtic.

Il segretario della provincia di Vojvodina per la cooperazione interregionale, Branislav Bugarski, ha dichiarato che il successo del progetto Fractals è il risultato di grandi impegni del governo di Vojvodina e dell’Ufficio di Vojvodina a Brussels.

763-800

Share this post

scroll to top
Leggi articolo precedente:
La Srbijagas in perdita per 40 miliardi di dinari

Il ministro delle Finanze Krstic rassicura sull’economia del Paese “Nessun motivo per parlare di bancarotta”

Chiudi