57 nuovi autobus in circolazione per le strade di Belgrado

Per le strade di Belgrado, a partire da oggi, saranno in circolazione 57 nuovi autobus della società turca “BMC” consegnati alla società serba GSP “Beograd”.

Il vicesindaco Goran Vesic, ha annunciato che la prossima settimana, arriveranno dalla Turchia 13 nuovi autobus e che i primi autobus della società cinese “Haiger” saranno consegnati alla GSP a luglio.

Vesic ha ricordato che due contratti sono stati firmati in aprile per l’acquisto di 244 nuovi autobus per GSP – 70 dalla società turca BMC e 174 dalla società cinese Hajger.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

La scadenza per la consegna degli autobus della società turca è il 24 giugno, finora 57 autobus sono stati consegnati, mentre i restanti 13 dovrebbero arrivare la prossima settimana.

“A metà giugno avremo 70 nuovi autobus, che miglioreranno significativamente la qualità di GSP. Nel mese di luglio, comincieranno adarrivare anche gli autobus dall’azienda cinese, ciò significa che entro ottobre l’azienda serba GSP dovrebbe ottenere 244 nuovi autobus, che è il più grande acquisto di autobus nella storia di questa azienda”, ha detto Vesic ai giornalisti dopo aver visitato la stazione di GSP a Nuova Belgrado.

Egli ha detto che entro la fine dell’anno, 50 nuovi autobus saranno ordinati da Ikarbus, e che l’anno prossimo verranno acquistati altri 50 autobus articolati e 30 elettrici da quel produttore.

Vesic ha sottolineato che entro la metà del 2020, ci saranno 374 nuovi autobus per le strade di Belgrado, il che significa che oltre i due terzi della “flotta” di GSP saranno rinnovati”

Secondo lui, il passo successivo è quello di migliorare la situazione finanziaria dei dipendenti della società, il cui stipendio medio è attualmente 65.000 dinari, mentre un anno fa, ha ricordato Vesic, lo stipendio medio di un autista era di 52.000 dinari.

“Il governo ci ha autorizzato ad impiegare 184 conducenti supplementari, di cui 84 saranno impiegati in modo permanente. Le persone che hanno lavorato per dieci anni e più, in questa azienda, saranno impiegate in modo permanente. Inoltre, ogni persona che lavora nel sistema di servizi pubblici di Belgrado riceverà un bonus di quasi 42.000 dinari il 28 giugno, che include i driver GSP “ha aggiunto Vesic.

http://mondo.rs/a1192262/Info/Beograd/Beograd-GSP-autobusi-novi.html?fbclid=IwAR0oqwJZZP3uiSR2K1x_30U3rqJyMYztQegWHHhbhpwLS1BYJj5pXlp-i1Y

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top