Vucic: “Posso dire con fiducia che il summit di Parigi non si terrà”

Il Presidente serbo Aleksandar Vucic, ha dichiarato che al 99% non si terrà l’incontro proggrammato a Parigi, e organizzato dal Presidente francese Emmanuel Macron e dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel, a cui è stato invitato anche Hashim Thaci.

Vucic ha detto che gli sembra, che gli albanesi del Kosovo, volessero inviare u messaggio dirretto ai tedeschi e ai francesi, che gli europei non dovrebbero immischiarsi nella questione del Kosovo.

Il presidente della Serbia ha affermato che gli albanesi non vogliono davvero un dialogo, “vogliono essere completamente governati dagli americani e da nessun altro”.

“Sono sicuro al 99%, che l’incontro a Parigi non si terrà”, ha detto Vucic, aggiungendo che i tedeschi e i francesi “hanno capito” il messaggio che Pristina gli haa iniato”, ha detto Vucic per TV Pink.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Vucic ha detto che la Serbia, finora, ha agito in modo costruttivo e serio, e che vuole un dialogo e una soluzione, ma non può entrare in trattative in cui deve dire che firmerà l’indipendenza, senza aver nemmeno discusso delle tasse sui prodotti serbi.

“Ci saranno molti cambiamenti nel partito SNS”

Aleksandar Vucic, presidente del partito SNS, ha dichiarato che prossimamente ci saranno molti cambiamenti. “Ci sarà un grande ringiovanimento, verso la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno”, ha detto Vucic.

Ha anche fatto riferimento alle critiche che ha fatto ad alcuni funzionari del SNS in una recente sessione del Consiglio centrale del partito. Ha detto che la sua idea è che il SNS “non si trasformi in partiti DOS”.

“Il SNS ha fatto molto per le persone. Voglio far parte del popolo, ascoltare ciò che la gente pensa, ciò di cui sono contenti e di cui non lo sono”, ha detto Vucic.

Commentando le dichiarazioni di alcuni politici dell’opposizione, secondo cui lui non lascerà tranquillamente il governo, Vucic ha detto che se ne andrà quando vorrà.

“Per arrendersi ad un potere, bisogna vincere alle elezioni. Quando avevo perso le elezioni a Belgrado, sono uscito e mi sono congratulato con il vincitore, per poi combattere di nuovo nelle elezioni”, ha detto.

Vucic ha aggiunto che la volontà democratica del popolo “sarà sempre riconosciuta”, ma che l’opposizione non vincerà.

 

https://insajder.net/sr/sajt/vazno/14838/Vu%C4%8Di%C4%87-Sa-sigurno%C5%A1%C4%87u-od-99-odsto-mogu-da-ka%C5%BEem-da-samita-u-Parizu-ne%C4%87e-biti.htm?fbclid=IwAR24fPlTNwOTBcciOsqYXPPaI_4tmpCEKIeAko0UTdg0oT7TUIxM-b2nUy0

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top