Quattro investitori esteri interessati alla “Galenika”

Quattro grandi aziende internazionali sono interessate a sviluppare un partenariato strategico con “Galenika”, il cui destino dovrebbe essere risolto entro il 31 maggio.

Una settimana fa, Anand Iyer, l’amministratore delegato dell’azienda americana “Pari Biomedical” ha visitato questa fabbrica di Zemun. La delegazione americana era interessata alle linee di produzione della “Galenika”, nonchè alla situazione nel settore farmaceutico in Serbia. Inoltre, ne hanno parlato con il ministro dell’economia, Zeljko Sertic.

“Si tratta di un’azienda che dovrebbe portare capitale circolante in “Galenika”. Vorebbero aumentare il fatturato, da 50 miliioni a 150 milioni euro a livello annuale. Il suo arrivo sarebbe utile sia per la fabbrica, sia per la Serbia, visto che la “Galenika” è una delle 17 aziende il cui destino dovrebbe essere risolto nei prossimi quattro mesi. Si tratta di unica fabbrica dei farmaceutici di proprietà statale che dà lavoro a 1400 persone.

la fonte del quotidiano “Blic” dice che questa fabbrica è stata visitata anche dalla delegazione dell’azienda “Piqur” di Basel. Inoltre, i manager dell’araba “Julfar” l’hanno visitata come anche i manager dell’azienda palestinese “Pharma Care PLC”.

Nedeljko Pantic, l’amministratore delegato della “Galenika” ha confermato che alcune aziende mondiali sono interessate al partenariato strategico. “Il management e i sindicati della “Galenika” sostengono il partenariato strategico. Credo che il partner sia una soluzione buona, anche se questo implica un nuovo management. L’azienda può lavorare bene, il che dimostrano i risultati del 2015 e 2014″, dice Pantic per “Blic”.

Fino al 2010 “Galenika” realizzava  unutile annuale fino a 500 milioni di dinari. La rovina di questa azienda è iniziata durante amministrazione di Nenad Ognjenovic che ha creato un debito di 220 milioni di euro e che oggi è sottoposto a processo per frode fiscale.

(Blic, 31.01.2016.)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top